fbpx

PUBG: volevano imitare il gioco ma lo scherzo è finito in tragedia

Un grave incidente è avvenuto nella giornata di ieri, venerdì 23 novembre 2018, a Pirman, Kurdistan. Un gruppo di sei giovani amici appassionati...

  • Home
  • Games
  • News
  • PUBG: volevano imitare il gioco ma lo scherzo è finito in tragedia

Un grave incidente è avvenuto nella giornata di ieri, venerdì 23 novembre 2018, a Pirman, Kurdistan. Un gruppo di sei giovani amici appassionati di PUBG, ha deciso di imitare nella vita reale le azioni viste giocando alla popolare Battle Royale. Dopo aver trovato un’arma a casa dei parenti di uno del gruppo, hanno iniziato a scherzare maneggiando il il fucile, ignari che questo fosse carico. Mentre mimavano le pose dei personaggi, fatalmente è partito un colpo che ha raggiunto Aso Azad Mohammed, uccidendolo. PUBG

I cinque amici della vittima sono stati tutti arrestati dalla polizia con l’accusa di omicidio. Nonostante il codice penale iracheno preveda per l’omicidio volontario l’ergastolo, la pena per i giovani potrebbe essere più leggera, qualora fosse esclusa l’intenzionalità del gesto. Incidente causato di certo dall’incoscienza, non imputabile a PUBG o altri videogiochi, ma che getta un’ombra scura sul mondo del gaming.

Potete trovare tutta la copertura E3 2021 sul canale Twitch ufficiale di Cyber Mill.

Troverete tutte le news su GameLegends.it e Monkeybit.it

Fonte:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...