fbpx

Ratchet & Clank: la storia completa della saga targata Insominac Games

In attesa di Ratchet & Clank: Rift Apart, facciamo un passo indietro e ripercorriamo la storia del duo più iconico di casa PlayStation.

  • Home
  • Games
  • Speciale
  • Ratchet & Clank: la storia completa della saga targata Insominac Games

Ratchet & Clank è senza ombra di dubbio una delle saghe più longeve e amate della storia dei videogiochi. Nata nel 2002 con il primo capitolo uscito per PlayStation 2, da allora l’iconico duo di protagonisti ha arricchito sempre di più la libreria di giochi di tutte le console Sony. Dopo il remake/reboot del 2016 che andava a narrare nuovamente le vicende del capostipite (oltre a pubblicizzare il film uscito nelle sale nel medesimo lasso temporale), della serie non se ne seppe però più nulla. Questo, unito al fatto che il team di sviluppo Insominac Games si stava occupando di progetti molto più importanti legati ad un certo “arrampicamuri“, fece preoccupare notevolmente i fan sulle sorti della saga. E come sappiamo, Sony non si è mai fatta troppi problemi a mandare in pensione i proprio brand storici. Durante la conferenza Sony dell’11 giugno , però, per la gioia di tutti i fan della serie, il ritorno dei nostri due eroi è stato annunciato con Ratchet & Clank: Rift Apart, esclusiva per PlayStation 5 che mostrerà tutte le potenzialità della console di nuova generazione.

C’è stato un tempo in cui le mascotte dei videogiochi erano inarrestabili, e Sony durante i suoi primi anni nell’industria videoludica ha provato di tutto per contrastare personaggi come Super Mario e Sonic The Hedgehog. Col tempo, però, le cose sono cambiate e le varie mascotte Sony hanno mano a mano lasciato il passo ad altri brand (Jak & Daxter e Sly Cooper, per intenderci). Ratchet & Clank, in tal senso, rappresenta l’unica costante della storia di Sony e Playstation, e questa unione indissolubile prosegue ormai da quasi vent’anni. Vista la longevità di questa saga, rara per quanto concerne le esclusive Sony, facciamo un passo indietro e ripercorriamo insieme la storia del duo più iconico della storia di PlayStation attraverso i capitoli principali della serie (quindi, niente spin-off come Tutti per Uno, Secret Agent Clank e Q-Force).


Ovviamente, invitiamo chiunque volesse recuperare i seguenti titoli a interrompere immediatamente la lettura, visto che qui di seguito ci lasceremo andare agli spoiler più sfrenati.

Ratchet & Clank – PS2, 2002 e PS4, 2016

Ratchet & Clank

Il gioco è ambientato nell’anno 5354 e segue le vicende di Ratchet, un meccanico solitario appartenente alla razza dei Lombax che vive su Veldin e desidera lasciare quel pianeta in cerca di avventure. La sua vita cambia per sempre quando il robot Clank si schianta sul suo pianeta e gli permette di andarsene. I due si imbarcano quindi in un’avventura per cercare l’aiuto della celebrità intergalattica per eccellenza, il Capitano Qwark, nella lotta per salvare la galassia dal presidente Drek, un uomo d’affari che vuole creare un nuovo mondo estraendone le parti direttamente da altri pianeti. Loro malgrado, scopriranno che il Capitano Quark è in realtà alleato con Drek in quanto portavoce ufficiale del suo nuovo pianeta. Alla fine il duo riuscirà a fermare entrambi e, ad avventura terminata, decideranno di rimanere assieme.

Questi stessi eventi vengono rinarrati anche nel reboot del 2016, pubblicato in esclusiva su PlayStation 4, ma con alcune differenze sostanziali come l’introduzione dei Ranger Galattici e di Nefarious (che nella saga originale sarebbe comparso solo nel terzo capitolo). Il Reboot non va considerato come canonico in questa timeline, essendo appunto un riavvio della serie, e per tanto non ha alcun legame con gli episodi che vedremo qui di seguito.

Fuoco a Volontà – PS2, 2003

Ratchet & Clank 2

Il gioco segue nuovamente le vicende di Ratchet e Clank i quali, dopo aver sconfitto Drek nel capitolo precedente, vengono reclutati dal CEO di Megacorp, ovvero Abercrombie Fizzwidget, e portati nella Galassia di Bogon. Mentre a Clank viene assegnato un appartamento sul pianeta Endako, Ratchet viene addestrato duramente per poi essere incaricato di localizzare un ladro che ha rubato un esperimento biologico, ovvero il Protopet.

Nel corso del gioco si scoprirà un’amara verità, ovvero che Fizzwidget era in realtà Qwark travestito il quale, ormai caduto in disgrazia, voleva utilizzare i Protopet per ripristinare la sua reputazione. Qwark prende quindi in ostaggio Ratchet, Clank e Angela (il ladro di inizio gioco, rivelatasi alleata dei due), affermando davanti a una telecamera che i tre erano la causa della minaccia e che sarebbe stato in grado di fermare i Protopet. Un esperimento andato male trasforma però uno dei Protopet in un gigante, il quale viene sconfitto da Ratchet e Clank. Alla fine dell’avventura compare anche il vero Fizzwidget, il quale era stato intrappolato in un armadio di rifornimenti da Qwark per tutto il tempo.

Ratchet & Clank 3 – PS2, 2004

Ratchet & Clank 3

Ratchet e Clank, dopo aver sentito che la Galassia di Solana è stata attaccata da uno scienziato pazzo noto come Dr. Nefarious, un robot che desidera spazzare via la vita organica a favore di una civiltà robotica con lui come leader, accorrono in soccorso. I due si ritrovano a doversi alleare con i Ranger Galattici collaborando con personaggi come Sasha Phyronix, Big Al, Skidd McMarx e persino il loro ex nemico, il Capitano Qwark, il quale ha dei trascorsi proprio con il malvagio robot. Questo team, denominato Q-Force, viene creato per fermare i piani di Nefarious e dei suoi Tirannoidi. Alla fine il gruppo riuscirà a fermare il pericoloso nemico, il quale assieme al suo fido assistente Lawrence è costretto a teletrasportarsi nelle profondità dello spazio su un asteroide.

Gladiator – PS2, 2005

Ratchet & Clank gladiator

La storia assume un tono notevolmente più cupo rispetto ai precedenti capitoli del franchise. Seguiremo nuovamente le gesta di Ratchet e Clank, ormai famosi per aver salvato le Galassie di Bogon e di Solana, i quali vengono rapiti e costretti a gareggiare nello sport di combattimento illegale dei gladiatori DreadZone. Ratchet, che dovrà partecipare in prima persona a questo folle gioco, sarà affiancato da Clank e Al, i quali avranno un ruolo di supporto tattico. Sul campo di battaglia, invece, Ratchet avrà al suo fianco i robot da combattimento Merc e Green. Il gruppo non dovrà combattere solo per la propria sopravvivenza, ma anche per abbattere Gleeman Vox e il suo impero mediatico. Nel finale, Vox, che stava progettando di far esplodere l’intera stazione, viene fermato dall’intervento di Ratchet, il quale riesce così a mettere in salvo gli altri concorrenti e spettatori presenti.

L’Altezza non Conta – PSP, 2007

Ratchet & Clank altezza non conta

Ratchet e Clank, in vacanza sul pianeta Pokitaru dopo le loro recenti avventure, vengono interrotti da una studentessa di nome Luna, che chiede loro di combattere alcuni robot in modo da poter scattare foto per un progetto scolastico sugli eroi. Lungo la strada, una misteriosa forza rapisce la ragazzina, portando Ratchet e Clank a indagare sulla misteriosa razza dei Tecnomiti che, stando alle leggende, ha creato la maggior parte della tecnologia avanzata della galassia. Nel mentre, il Capitano Qwark cerca le sue origini familiari.

Nel proseguo dell’avventura, però, i due scopriranno che Luna era in realtà un robot e che l’obiettivo dei Tecnomiti era prendere il DNA di Ratchet per creare un esercito di cloni dello stesso Lombax con i quali non sarebbero più stati sfruttati, poiché nessuno ha dato loro credito per l’utilizzo della loro tecnologia. Alla fine, Ratchet riuscirà a trovare l’imperatore tecnomita, Otto Destruct, il quale vuole utilizzare una nuova macchina che ha costruito per rubare il potere cerebrale di ogni essere intelligente nel sistema solare per trasferirlo tutto a sé stesso così da diventare la persona più intelligente dell’universo. Durante la battaglia finale, Ratchet e Clank verranno persino ostacolati da Qwark, che credeva che Otto fosse suo padre, ma nonostante ciò l’imperatore viene sconfitto.

Armi di Distruzione – PS3, 2007

Ratchet & Clank armi distruzione

Ratchet e Clank viaggiano verso il pianeta Kerwan, il quale è stato invaso dall’imperatore Tachyon, un Cragmite che ha intenzione di distruggere Ratchet, l’ultimo Lombax. Durante il viaggio, Ratchet cerca di saperne di più sui Lombax, nella speranza di trovare il “Segreto Lombax” che potrebbe essere usato per sconfiggere Tachyon, mentre Clank è aiutato da una misteriosa e invisibile razza aliena nota come Zoni che afferma di essere la chiave del suo passato.

Tachyon rivelerà che i Lombax avevano usato il Dimensionatore per fuggire in un’altra dimensione quando lo stesso Tachyon invase Fastoon nella Grande Guerra. Rimasero solo due Lombax, il custode del Dimensionatore e suo figlio neonato, ovvero Ratchet. Si scopre che il padre di Ratchet è stato ucciso da Tachyon, ma non prima di aver inviato Ratchet a Veldin. Tachyon ha aperto un portale per la dimensione Lombax e ha dato a Ratchet la possibilità di unirsi a loro. Ratcher però si rende conto che nessuno sarebbe stato al sicuro fin quando Tachyon sarebbe stato in possesso del Dimensionatore, così insieme a Clank decide di combattere l’imperatore. Durante lo scontro, il Dimensionatore risucchia tutti e tre in un’altra dimensione. Dopo che Ratchet e Clank hanno sconfitto Tachyon, questo dichiara che solo lui conosceva il vero nome di Ratchet e il suo scopo prima di essere risucchiato in un buco nero, il tutto ovviamente non prima di aver promesso vendetta. Dopo essersi salvati, appariranno un’altra volta gli Zoni i quali, questa volta visibili a tutti, intrappoleranno Clank in un campo psichico, portandolo via attraverso un portale dimensionale.

Alla ricerca del tesoro – PS3, 2008

Ratchet & Clank ricerca tesoro

Il gioco è una breve avventura che si svolge subito dopo Armi di Distruzione, in cui vediamo Ratchet intento a salvare Clank dagli Zoni. La sua ricerca lo porta sul pianeta Merdegraw, dove scoprirà che un pirata di nome Darkwater, esperto di cultura Zoni, possedeva un Occhio di Ossidiana che può essere usato per trovare Clank. Alla fine del gioco si scoprirà che dietro al rapimento di Clank c’era il dottor Nefarious. Ratchet, avute le coordinate della locazione di Clank, il quale si trova nella Nebulosa Breegus, promette di salvare il suo compagno di mille avventure da Nefarious e dagli Zoni.

A spasso nel tempo – PS3, 2009

Ratchet & Clank spasso nel tempo

Ratchet cerca Clank nel sistema Breegus della galassia Polaris con l’aiuto del capitano Qwark. Clank è tenuto prigioniero dal malvagio Dr. Nefarious, il quale ha promesso di aiutare gli Zoni a riparare Clank, ma in realtà sta cercando di usare il Grande Orologio per i propri loschi fini. Ratchet e Clank devono riunirsi per impedire a Nefarious di prendere il controllo del tempo e lungo la strada apprendere di più sul proprio passato.

Durante l’avventura Ratchet rintraccia Azimuth, un altro Lombax lasciato indietro quando la razza fuggì da Tachyon. Azimuth spiega con esitazione che era indirettamente responsabile della quasi estinzione dei Lombax quando diede a Tachyon la loro tecnologia e fu esiliato per i suoi crimini. Il generale ha in programma di cambiare quello che è successo usando il Grande Orologio, una vera e propria macchina del tempo, per riscrivere la storia, dando al contempo a Ratchet la possibilità di riavere la sua famiglia. Dopo essere riusciti a rintracciare Clank, il quale li avverte che l’uso dell’Orologio potrebbe causargli danni permanenti, Ratchet rinuncia all’idea di usarlo per salvare la sua famiglia e i Lombax, cosa che provocherà la disapprovazione di Azimuth.

Ratchet e Clank si incontrano con Qwark per infiltrarsi nella stazione spaziale di Nefarious e distruggere la sua armata in modo che non possa raggiungere l’Orologio. Il piano fallisce quando vengono affrontati dallo stesso Nefarious, il cui obiettivo è quello di cambiare il tempo per creare un universo perfetto in cui i cattivi trionfino sempre sugli eroi come rappresaglia per la sua precedente sconfitta. Ratchet e Clank combattono e apparentemente uccidono Nefarious prima di scappare per un pelo con l’aiuto di Azimuth mentre la nave malfunzionante del dottore distrugge la stazione.

Arrivati all’Orologio, Azimuth insiste sul fatto che potrebbero ancora usare lo strumento per salvare i Lombax, ma Ratchet rifiuta di nuovo. Furioso per tale decisione, Azimuth colpisce e uccide Ratchet per poi correre vero l’Orologio ma viene fermato da Clank il quale usa lo strumento per invertire il tempo di soli sei minuti, salvando così la vita di Ratchet. Nella nuova linea temporale, Azimuth riesce a raggiungere l’Orologio prima di Ratchet e Clank e tenta di tornare indietro nel tempo per salvare i Lombax, ma inavvertitamente rompe i controlli mettendo a rischio l’esistenza di tutto il creato. Preso dal rimorso, Azimuth riesce a impedire all’Orologio di distruggere la realtà a costo della sua stessa vita.

Nexus – PS3, 2013

Ratchet & Clank Nexus

Ratchet e Clank sono stati assegnati come scorta per la criminale Vendra Prog al penitenziario di Vartax. Quando suo fratello Neftin Prog assume il gruppo di mercenari Thugs 4 Less per liberarla, questo cerca di portare assieme alla sorella delle pericolose creature dal Netherverse per attaccare questa dimensione; Ratchet e Clank mirano quindi a impedire che i due riescano nel proprio scopo. Dopo aver sconfitto Mr. Occhio, capo degli esseri della dimensione Netherverse, e dopo che Vendra e Neftin si saranno costituiti, consci dell’errore delle loro azioni, Ratchet ammette che per quanto avrebbe un forte desiderio di trovare la dimensione della quale sono fuggiti gli altri Lombax, preferisce rimanere accanto alle persone che ama.

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...