fbpx

Returnal: un nuovo video gameplay ci mostra il combat system

Returnal, la nuova grande esclusiva per PlayStation 5, torna a mostrarsi con un nuovo video gameplay dedicato al combat system.

  • Home
  • Games
  • News
  • Returnal: un nuovo video gameplay ci mostra il combat system

Dopo essersi mostrato in un entusiasmante video gameplay, Returnal, una delle grandi esclusive per PlayStation 5 attese nei prossimi mesi, torna a far parlare di sé grazie a nuovi dettagli sul combat system, direttamente dal canale YouTube di Playstation. Gli sviluppatori di Housemarque hanno puntato a realizzare un mix unico di stili di gioco, che combinano l’azione arcade esplosiva, i controlli reattivi e ed un “gameplay infernale“, tutto in terza persona. Sembra poi che ci saranno combattimenti veloci e frenetici e intense sparatorie, ma anche una ricca componente esplorativa che si svilupperà attraverso gli ambienti generati proceduralmente.

Abbiamo creato Returnal per avere un’esperienza stimolante e gratificante, con una varietà e una profondità sufficienti per farti tornare sempre per “un altro tentativo”. Selene avrà molte armi e dispositivi a sua disposizione per sopravvivere sull’ostile pianeta alieno Atropo. Alcuni li ha portati con sé, altri li ha trovati e fatti suoi. Il video mostra alcune delle varie abilità che troverai durante la storia di Returnal , che vi racconteremo in seguito. Il gioco presenta una serie di armi base che verranno potenziate durante il gioco. Ad esempio, l’arma vivente Spitmaw Blaster inizia come un classico fucile a pompa che tutti conoscete e amate. Man mano che avanzerete, però, sbloccherete e aggiungerete vari potenziamenti all’arma, ognuno dei quali fornisce un modificatore di gioco unico. Questi tratti delle armi sono personalizzati su misura per ogni tipo di pistola, quindi il tuo Spitmaw Blaster potrebbe ottenere proiettili esplosivi o generare pozze di acido all’impatto, diversamente da quello degli altri giocatori; mentre l’Electropylon Driver potrebbe estrarre bottino extra dai nemici o generare scudi per il giocatore. Anche queste caratteristiche dell’arma possono essere accumulati. Gli effetti combinati possono portare a molti risultati sorprendenti che possono portare vantaggi unici e nuovi stili di gioco da esplorare.

Nelle meccaniche di gameplay sarà poi importante anche il nuovo DualSense: grazie al grilletto adattivo del controller basterà premere L2 a metà per mirare verso il basso e utilizzare il fuoco principale dell’arma che avremo equipaggiata, mentre premendolo fino in fondo potremo accedere alla sua modalità di fuoco alternativo. Il titolo conterà più di 10 armi di base, personalizzabili con oltre 90 combinazioni diverse. Altra meccanica interessante è poi quella denominata Chtonos, un dispositivo alieno che genererà automaticamente nuove armi all’inizio dei livelli in base ai progressi che abbiamo raggiunto. Tuttavia, non tutti gli oggetti che incontreremo sulla nostra strada aiuteranno la protagonista Selene nella sua avventura. Alcuni elementi, chiamati Parassiti, hanno effetti sia positivi che negativi. Dovremo pensarci due volte prima di raccogliere un Parassita che, ad esempio, rigenera la nostra salute, ma farà anche sì che i nemici lascino una pozza di acido una volta sconfitti.


Returnal promette quindi, come dimostra anche il nuovo trailer, di essere un titolo roguelike decisamente interessante anche dal punto di vista del sistema di combattimento. Il prossimo 19 marzo è vicino, siamo sicuri che ne vedremo delle belle

Game Legends Stories

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...