fbpx

Silent Hill: vediamo tutti i rumor emersi sul nuovo possibile capitolo

Desiderosi di un nuovo Silent Hill? Ecco alcuni dei rumor che hanno riacceso la speranza nei fan di poter rivedere la famosa saga horror.

  • Home
  • Games
  • Speciale
  • Silent Hill: vediamo tutti i rumor emersi sul nuovo possibile capitolo

Nonostante siano passati ormai diversi anni dalla cancellazione del nuovo capitolo dedicato alla famosissima saga di Silent Hill, i fan di tutto il mondo stanno richiedendo a gran voce, vista anche la moltitudine di rumor e indiscrezioni emerse nell’ultimo periodo, che Konami possa ritornare sui suoi passi. Per questo motivo, abbiamo deciso di raccogliere alcune delle principali notizie che hanno riacceso la speranza dei fan di rivedere il ritorno, magari con la prossima generazione videoludica, di uno dei pilastri del genere horror.

Vedremo la “dipartita” di Pyramin Head?

Già nel “lontano” 2016, dopo la brusca separazione di Hideo Kojima da Konami, Masahiro Ito, artista giapponese di videogiochi noto per il suo lavoro con il Team Silent, è tornato a più riprese sull’argomento, affermando non solo di non essere interessato nella realizzazione di un possibile remake della serie, ma che se gli venisse data nuovamente l’opportunità di lavorare ad un “nuovo” Silent Hill, non abbandonerebbe i suoi piani di uccidere una volta per tutte Pyramid Head.

Certo, si tratta di semplici dichiarazioni di un artista che da sempre ha lavorato e creduto nel progetto, ma è solo nel 2019 che i videogiocatori possono davvero credere in qualcosa di “concreto”, dato che nell’agosto del 2019 Konami non solo ha rinnovato il marchio “Silent Hill”, ma ha anche affermato, qualche mese più avanti, che i titoli AAA torneranno ad essere rivelanti per il futuro dell’azienda. Inoltre, ad alimentare ulteriormente i desideri dei fan ci ha pensato nuovamente il buon vecchio Masahiro Ito, il quale ha dichiarato nel gennaio del 2020 sul proprio account Twitter:

Sto lavorando a un titolo come membro principale. Spero che il titolo non venga cancellato. A tale proposito non posso ancora dirti nulla.

Reboot della saga o un videogame ad episodi?

Sempre nel gennaio 2020, sono emerse diverse indiscrezioni secondo le quali Konami avrebbe intenzione di sviluppare due progetti legati alla saga di Silent Hill: un reboot graduale della serie ed un titolo ad episodi, sulla falsariga delle opere realizzate da Telltale. Nello specifico, i due progetti dovrebbero riguardare probabilmente un remake del primo capitolo ed un gioco d’avventura simile ad “Until Dawn” di Supermassive Games, con una forte componente narrativa. Tali voci di corridoio sono state confermate successivamente dallo stesso Aesthetic Gamer, leaker ritenuto attendibile per aver diffuso in passato diverse informazioni, rivelatesi poi corrette, riguardanti la saga di Resident Evil, il quale avrebbe affermato che Sony non solo stia mediando tra Kojima e Konami, ma che sia interessata a finanziare anche i prossimi Silent Hill. Inoltre, sempre secondo i rapporti di Aesthetic Gamer, il progetto sarebbe ancora in fase “embrionale”.

Dopo un breve periodo di silenzio “assordante”, il nome di Silent Hill è tornato a far breccia, nel marzo 2020, nei cuori degli appassionati del genere, con un rumor del tutto inaspettato: Sony potrebbe acquisire i diritti legati non solo all’iconico survival horror di Konami, ma anche dei franchise di Castlevania e Metal Gear. La smentita da parte della nota azienda giapponese è arrivata quasi subito, senza mai chiarire nello specifico quali voci fossero effettivamente false. Vi riportiamo di seguito quanto comunicato da Konami:

Siamo a conoscenza di tutti i rumor e i report, ma possiamo confermare che non sono veritieri. So che non è la risposta che i fan vorrebbero sentire. Questo non significa che stiamo completamente abbandonando il franchise, solo non faremo le cose nel modo in cui è stato riferito.

Reveal in concomitanza con PlayStation 5?  

Nonostante Konami abbia smentito a più riprese le varie voci che vedevano il ritorno di Silent Hill con un nuovo capitolo della saga, i rumor di certo non hanno smesso di presentarsi. Il celebre fumettista Suehiro Maruo, durante una sua visita lo scorso aprile presso gli studi di Konami con sede a Tokyo, ha condiviso con i propri utenti di Instagram un’immagine ritraente la scritta di “Silent Hill”, che ha insinuato il dubbio nel cuore di molti. Che Suehiro Maruo possa essere coinvolto in qualche modo nel nuovo progetto di Silent Hill?

Silent Hill

Inoltre, sempre nel mese di aprile, il noto insider Dusk Golem ha dichiarato su ResetEra non solo che Sony Japan Studios e Team Siren sarebbero già al lavoro su un nuovo capitolo o possibile reboot della serie esclusiva per PlayStation 5, ma che l’annuncio del titolo potrebbe coincidere con il reveal della nuova console di Sony nel mese di maggio. Nonostante si tratti di dicerie non confermate, è interessante notare come diversi utenti abbiano risposto a tale indiscrezione con il gioco di parole “MAYbe“, quasi a confermare la veridicità di tale supposizione, quest’ultima comprovata in seguito dagli stessi moderatori di ResetEra. Vi ricordiamo infine di prendere tali notizie con le opportune precauzioni senza darle per assodate, dato che si tratta di semplici rumor e non informazioni ufficiali diffuse da Konami o Sony. Che ne pensate, vi piacerebbe il ritorno della saga di Silent Hill, magari sulle console di prossima generazione?

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...