The Last of Us 2: un breve teaser mostra l'orologio di Joel fermo a un preciso orario

The Last of Us 2: un breve teaser mostra l’orologio di Joel fermo a un preciso orario

Naughty Dog ha rilasciato un brevissimo teaser mostrante l'orologio di Joel, rotto, fermo a un ora precisa. Cosa vorrà mai significare?

  • Home
  • Games
  • News
  • The Last of Us 2: un breve teaser mostra l’orologio di Joel fermo a un preciso orario

Durante la giornata passata Naughty Dog ha rilasciato un piccolo teaser di The Last of Us Part 2 (visionabile a fine news) che mostra l’orologio di Joel, visibilmente rotto con pezzi di vetro scheggiati e le lancette ferme ad un’orario preciso che si muovono a intervalli regolari. La domanda che è lecito porsi è: Sarà un caso che l’orologio segni proprio quell’orario?

Infatti, l’ora che si legge sul quadrante segna le 2:15, la prima intuizione che noi abbiamo avuto è che riguardi proprio i numeri, in particolare la data di uscita; se questi due numeri li trasliamo in mese e giorno (visto che in america si usa mettere prima il mese e poi il giorno corrente) ecco che il risultato è un 15 febbraio 2020. Peccato che, essendo quel giorno un sabato sembra difficile presagire una ipotetica uscita nel week-end.

Altre congetture che siamo riusciti a fare usando questi numeri si sono comunque sempre rivelate non congrue con l’uscita di una esclusiva di rilievo; in genere Sony rilascia i suoi titoli migliori nelle giornate di martedì, mercoledì o venerdi.

Visto che manca davvero poco all’evento di questa sera, preferiamo tenere a fermo le menti e attendere impazienti una vera data d’uscita svelata da Naughty Dog in persona. L’evento State of Play è dietro l’angolo, cosi come il nuovo titolo di The Last of Us 2.

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...