fbpx

The Last of Us Parte 2: Amazon non riuscirà a rispettare il Day One

Sembrerebbe che Amazon non riuscirà a rispettare il Day One di The Last of Us Parte 2, visto il gran numero di ordini dell'ultimo periodo.

  • Home
  • Games
  • News
  • The Last of Us Parte 2: Amazon non riuscirà a rispettare il Day One

Come ben saprete l’attesissimo The Last of Us Parte 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 19 giugno in esclusiva per i possessori di PlayStation 4. Bene, sembrerebbe che Amazon non sia in grado di soddisfare la grande mole di ordini ricevuti dagli utenti, trovandosi costretta a posticipare la data di consegna di qualche giorno. Diversi utenti hanno segnalato di aver ricevuto nelle ultime ore una mail dal colosso dell’e-commerce con scritto:

Non saremo in grado di consegnarti questo articolo nella data inizialmente indicata nel riepilogo del tuo ordine. A causa della diffusione del COVID-19, abbiamo constatato un aumento delle persone che acquistano online e, per servire i nostri clienti preservando al contempo la sicurezza dei nostri dipendenti, stiamo dando priorità ai prodotti di cui i clienti hanno più bisogno. Ciò ha comportato che alcune delle nostre promesse di consegna.

Ti confermiamo che il tuo preordine non verrà cancellato e avrà come nuova data di consegna: 23 giugno 2020. Stiamo facendo il possibile per spedire il tuo ordine quanto prima.

Altra “piccola” doccia fredda per i fan di The Last of Us Parte 2, che dovranno pazientare qualche giorno extra per poter mettere le mani sull’ultima fatica di Naughty Dog. Se vi siete persi l’Inside the Gameplay dello scorso 20 maggio, potete recuperarlo dal seguente link.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...