fbpx

The LEGO Movie 2 Videogame – Recensione del gioco di Traveller’s Tales

Da pochi giorni è uscito nelle sale l’ultimo divertente film ispirato ai mattoncini da costruzione più famosi della terra, The LEGO Movie...

  • Home
  • Games
  • Recensione
  • The LEGO Movie 2 Videogame – Recensione del gioco di Traveller’s Tales

Da pochi giorni è uscito nelle sale l’ultimo divertente film ispirato ai mattoncini da costruzione più famosi della terra, The LEGO Movie 2: Una Nuova Avventura (del quale potete trovare qui la recensione). Ad accompagnare l’esordio al cinema della pellicola, Traveller’s Tales e Warner Bros. Interactive Entertainment hanno realizzato l’omonimo videogame che, con una formula ormai consolidata, ci calerà nei panni del costruttore Emmet e dei moltissimi altri personaggi conosciuti nel film. I mattoncini LEGO non deludono mai, nemmeno in versione digitale, e il titolo che vi recensiamo oggi riconferma la meritata fama di questo brand.

 

Squadra che vince non si cambia

Traveller’s Tales ha maturato negli ultimi anni una certa esperienza nello sviluppo di videogiochi LEGO, realizzando oltre trenta titoli ispirati ai film e ai brand della casa danese. Questi giochi trovano generalmente un buon riscontro negli utenti, non solo per la semplicità apprezzabile anche dai più piccoli, ma soprattutto per una formula di gameplay che ha fatto del genere sandbox il proprio punto di forza, unito alla popolarità del marchio LEGO. The LEGO Movie 2 Videogame non fa eccezione e ancora una volta saremo guidati nella vera e propria costruzione della nostra avventura.


Oltre alle assodate meccaniche sandbox dei suoi predecessori, e alla possibilità di partecipare a partite in co-op locale con un altro giocare, TLM2V introduce la nuova feature che ci permette di costruire enormi edifici (come case, negozi, palazzi ecc.), lasciando maggiore libertà al giocatore di definire il proprio mondo di gioco personalizzandolo. Naturalmente sarà nostro compito costruire anche altri oggetti utili a superare le missioni o a raggiungere zone altrimenti interdette.

The LEGO Movie 2 Videogame

Mastro Costruttore

Avremo a nostra disposizione una quantità di materiali da costruzione pressoché illimitata, dato che potremo recuperare i mattoncini necessari semplicemente distruggendo tutti gli oggetti che ci circondano. In questo modo guadagneremo anche i gettoni spendibili nei vari shop per acquistare parti esclusive. La raccolta dei materiali si traduce spesso in una corsa compulsiva al completamento, dato che in ogni mappa è nascosto un certo numero di Pezzi Principali, ottenibili completando le missioni o cercandoli negli angoli più nascosti.

A questo si aggiunge la funzione di personalizzazione del personaggio, che potremo costruire a nostro piacimento con le parti del corpo degli altri protagonisti, man mano che li sbloccheremo. Oltre ai costumi troveremo un’infinità di oggetti estetici o anche utilizzabili come armi, sarà compito della nostra fantasia amalgamare questi elementi. Noi ad esempio abbiamo passeggiato su un asteroide nei panni di un hippy a cavallo di un velociraptor. The LEGO Movie 2 Videogame

Come già accennato gli oggetti da raccogliere e collezionare sono centinaia. Se da un lato la modalità Storia ci fornirà tutto ciò che ci serve, TT Games ha pensato bene di condire The LEGO Movie 2 Videogame con una quantità tale di sbloccabili che difficilmente avremo voglia di lasciare un’area senza prima averne scoperto tutti i segreti, celati da bauli e anfratti nascosti.

Quello che troveremo, esattamente come le invenzioni di Emmet, potrebbe non essere particolarmente utile al momento, ma aggiungerà un tocco irrinunciabile di originalità e customizzazione alla nostra avventura. Scoprire nuovi oggetti ci aprirà la possibilità di giocare “davvero” con i LEGO, andando a costruire un mondo tutto nostro, inventandolo e scoprendolo allo stesso tempo. Per farlo utilizzeremo scanner ultra tecnologici, attrezzi da demolizione, trampolini, robot e molto altro, tutto ovviamente costruito al momento.

A spasso per l’universo

The LEGO Movie 2 Videogame offre sostanzialmente due approcci possibili al gioco: seguire la storia o dedicarsi al gioco libero. Naturalmente nelle prime fasi sarà necessario ripercorrere l’avventura cinematografica di Emmet per ottenere alcuni tool specifici, ma una volta fatto questo potremo muoverci a nostro piacimento (dopo aver soddisfatto i relativi requisiti di sblocco) attraverso i portali che mettono in comunicazione tra loro i 16 pianeti che compongono i tre Sistemi esplorabili. Partiremo da Apocalisseburg (ex Bricksburg) nel Sistema Sorellare (composto da 7 pianeti) per poi spostarci nel Sistema Rex-ploratore, che conta altri 6 mondi giocabili. I restanti 3 pianeti appartenenti ai Soborghi della Galassia non sono ancora disponibili ma il sistema di gioco ci informa che saranno scaricabili gratuitamente in futuro.

Ogni mondo rappresenta un particolare tema: affronteremo viaggi spaziali, lande desolate post-apocalittiche, giungle irte di pericoli e anche il selvaggio West, solo per citarne alcuni. Ciascuno di essi arricchisce il gioco con la propria mappa tematica (la superficie esplorabile di tali mappe è davvero vasta) e con quest secondarie proposte dai PNG sparsi qua e là. Esplorando questi pianeti avremo anche accesso ai relativi set da costruzione, ispirati ovviamente alla propria controparte nel mondo reale.

Inquadrature cinematografiche, o quasi

Giustamente un videogioco LEGO che si rispetti deve essere realizzato con mattoncini LEGO. Se ogni singolo elemento in game rispetta questa prerogativa proponendo al giocatore il divertimento provato al cinema, purtroppo una gestione non eccellente della telecamera intacca un titolo di per sé estremamente scorrevole e dall’alta giocabilità. Durante la prova è capitato spesso che l’inquadratura si avvicinasse improvvisamente al PG, indipendentemente dalla nostra volontà, disorientandoci non poco, specialmente nelle sezioni action o nelle sfide con i boss. The LEGO Movie 2 Videogame

Meraviglioso?

A parte questa piccola macchia, The LEGO Movie 2 Videogame ha tutte le carte in regola per guadagnarsi l’apprezzamento degli altri titoli di TT Games. Bisogna notare però che se da un lato è bello per un giocatore ritrovare un sistema di gameplay familiare e congeniale al tipo di interazione richiesta, dall’altro a livello contenutistico qualcuno potrebbe non essere soddisfatto, preferendo una maggiore varietà nel gameplay stesso, piuttosto che ritornare spesso sui propri passi in un’infinita caccia all’oggetto mancante. The LEGO Movie 2 Videogame non ci farà certamente cantare “È Meraviglioso!” come i suoi protagonisti, ma saprà regalare diverse ore di divertimento a grandi e piccoli, esattamente come i mitici mattoncini LEGO.

Game Legends Stories

Recensione
  • The LEGO Movie 2 Videogame
    7.5Voto Finale

    Con The LEGO Movie 2 Videogame, TT Games riconferma la propria abilità nel portare in versione digitale il divertimento e il fascino dei mattoncini LEGO. Seguendo la storia dell'omonima pellicola uscita in questi giorni al cinema, vivremo un'avventura sandbox estremamente personalizzabile e ricca di elementi da scoprire e da... costruire! Purtroppo la scelta di non introdurre elementi veramente innovativi per i videogiochi LEGO lo fa assomigliare moltissimo ai suoi predecessori. La semplicità e la scorrevolezza del gameplay lo rendono comunque un gioco apprezzabile e divertente ad ogni età.

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...