Ubisoft: Tommy François ha lasciato ufficialmente l'azienda

Ubisoft: Tommy François ha lasciato ufficialmente l’azienda

Tommy François ha ufficialmente lasciato Ubisoft per via delle accuse di cattiva condotta, molestie e abusi. La conferma arriva dal publisher

  • Home
  • Games
  • News
  • Ubisoft: Tommy François ha lasciato ufficialmente l’azienda

Tommy François ha ufficialmente lasciato Ubisoft per via delle accuse di cattiva condotta, molestie e abusi rivolte nei suoi confronti nelle scorse settimane. Il colosso francese ha da poco confermato la notizia a GamesIndustry.biz tramite una dichiarazione via e-mail. Per chi non solo sapesse, François ha ricoperto il ruolo di vice-presidente dei servizi editoriali e creativi, e secondo quanto riportato dal noto sito a tema videoludico, ha “lasciato l’azienda, con effetto immediato“. Al momento non sono stati diffusi ulteriori dettagli, ma l’ormai ex vice-direttore del team editoriale era stato messo in congedo disciplinare in attesa dei risultati di un’indagine su molestie sessuali e abusi all’interno dell’azienda.

La notizia era stata “anticipata” nella giornata di ieri da Samuel Horti di Business Insider, twittando sul proprio account di aver visto una e-mail interna proveniente direttamente dal CEO di Ubisoft Yves Guillemot, la quale informava lo staff della partenza di Tommy François. Inoltre, secondo quanto riportato da Horti, il messaggio in questione confermava che altre indagini fossero ancora in corso. François è l’ultimo dirigente a lasciare la compagnia parigina. Anche il vice presidente dell’editoriale Maxime Béland, il direttore creativo Serge Hascöet, così come l’amministratore delegato degli studi canadesi Yannis Mallat e il capo globale delle risorse umane Cécile Cornet si sono dimessi a seguito delle accuse, mentre il direttore delle pubbliche relazioni Stone Chin è stato licenziato.

Guillemot si è impegnato ad apportare cambiamenti interni alla società, tra cui una ristrutturazione della squadra editoriale, la nomina di un responsabile della cultura del lavoro e la ricerca di un responsabile della diversità e dell’inclusione.

 

 

 

Game Legends Stories

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...