UFL sfida eFootball e FIFA con la presentazione di Lukaku

UFL sfida eFootball e FIFA con la presentazione di Lukaku

Nella giornata odierna, tramite il profilo Twitter di UFL, è stato annunciato che Romelo Lukaku sarà il nuovo ambasciatore del gioco calcistico.

  • Home
  • Games
  • News
  • UFL sfida eFootball e FIFA con la presentazione di Lukaku
  BREAKING
Activision Blizzard: parla Sony, fra accordi ed esclusive Xbox
Nintendo Switch: cosa cambia con l’aggiornamento 1.3.2.1
GTA Remastered Trilogy, il CEO di Take-Two minimizza i problemi tecnici
Pokémon diventa un FPS, fan realizzano un gioco brutale
The Wolf Among Us 2: prime foto, ecco come Telltale si è ripresa dal crollo
Fortnite: leak avrebbe rivelato le skin di Hawkeye
FIFA 22: cosa cambia l’aggiornamento 1.16 su FUT e sul gameplay
Activision Blizzard: il CEO pensò di acquistare dei siti di notizie videoludiche
Dying Light 2 rinviato su Nintendo Switch, è ufficiale
Horizon Forbidden West: nuovo trailer e dettagli sulla storia
Activision e Microsoft: L’accordo fa perdere a Sony 20 milioni di dollari
PlayStation Store: Assassin’s Creed e molto altro, le offerte della settimana
Call of Duty: come si evolverà la serie grazie a Xbox
Activision Blizzard: le novità sul metaverso dopo l’acquisizione di Microsoft
Banjo-Kazooie sarà presto gratis con Nintendo Switch Online
Convegno del senato italiano interrotto da un hentai di Final Fantasy VII
Activision Blizzard: Microsoft pagherà una fortuna se l’accordo salterà
Xbox e Activision Blizzard: tutte le IP ottenute grazie all’acquisizione
Microsoft ha comprato ufficialmente Activision Blizzard, è confermato
Xbox Game Pass da record ancora prima dell’acquisizione di Activision
Next
Prev

UFL è sicuramente uno dei titoli più curiosi dell’anno, non tanto per la sua natura ludica dato che si tratta di un simulatore calcistico, ma in quanto outsider che sfida quel re decaduto di eFootball e l’impero ormai incontrastato di FIFA. Strikerz Inc. ha comunicato, tramite profilo Twitter, che Big Rom Romelu Lukaku, calciatore di origine belga e attualmente prima punta del Chelsea dopo il trasferimento in estate dall’Inter, è il nuovo ambasciatore UFL.

Il numero 9 dei blues si unirà ad altri due calciatori della Premier, il terzino sinistro del Manchester City Aleksandr Zinchenko e il più noto brasiliano Roberto Firmino, falso nueve del Liverpool e della nazionale brasiliana, entrambi svelati nel corso dell’autunno.

La software house ha intenzione che il suo UFL sia un gioco creato appositamente per mettere alla prova le abilità dei giocatori, capaci di vincere solo ed esclusivamente con le proprie skill e no grazie ad un sistema di pay-to-win. Una vecchia dichiarazione del CEO, Eugen Nashilov, infatti, mette in chiaro fin da subito la volontà del team, oltre che probabilmente lancia una bella frecciatina a EA che con il suo FIFA sta facendo danni su danni arricchendosi sulle spalle di poveri giocatori ignari del sistema che gira dietro a FUT.

Siamo tifosi di calcio e giocatori appassionati – abbiamo giocato ai videogiochi di calcio per anni e sappiamo esattamente cosa la gente vuole vedere in un simulatore. Vogliamo reinventare i videogiochi di calcio da zero, offrendo ai giocatori di tutto il mondo un’esperienza rivoluzionaria, emozionante e giusta da giocare.

Vi ricordiamo, inoltre, che il 27 gennaio ci sarà la presentazione ufficiale del gameplay, quindi non ci resta che aspettare solo meno di un mese al fine di scoprire di più in merito al nuovo titolo calcistico, potenzialmente pronto a scuotere non di poco il mercato, offrendo diverse possibilità all’infuori di quanto visto con eFootball e FIFA.

Fonte:

Game Legends Stories

Trending
ISCRIVITI ALLA NOSTRA

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...