fbpx

WandaVision – Recensione del sesto episodio della serie tv su Disney+

La serie Disney+ WandaVision continua a sorprendere ed emozionare, anche in questo sesto episodio. Ecco la nostra recensione!

Ormai il successo di WandaVision è dilagante e in moltissimi tra fan e appassionati non solo del Marvel Cinematic Universe, ma anche delle serie tv più in generale ormai non fanno altro che aspettare con trepidante attesa l’arrivo del venerdì successivo, così da gustarsi con comodità la nuova puntata sulle avventure di Wanda Maximoff e Visione su Disney+. Ormai intrappolati da settimane nella ridente, ma allo stesso inquietante, cittadina di Westview, i nostri due protagonisti stanno per raggiungere un punto di rottura: uno sta diventando sempre più cosciente che ormai quello che gli gira intorno non è altro che una mera illusione, mentre l’altra non riesce più a tenere a bada il marito, che vuole scoprire cosa c’è che non va in questa città del New Jersey.

WandaVision in the Middle

In questa quinta puntata, un po’ come si era già iniziato a capire nella scorsa, i veri protagonisti saranno i due gemelli e figli di Wanda e Visione: Billy e Tommy infatti prenderanno il sopravvento in questa puntata e saranno il vero fulcro su cui gireranno le vicende di questo episodio ambientato durante la notte di Halloween. Se nella scorsa puntata eravamo nel bel mezzo degli anni ’80 come setting, questa volta il balzo temporale sarà ben più incisivo, portandoci già agli inizi del 2000 con un episodio che prende ispirazione a piene mani dalla serie tv Malcolm (o Malcolm in the Middle in originale), che spopolò proprio in quel periodo. I richiami alla suddetta comedy sono molti, dalla sigla che prende molto spunto da quella originale, al fatto che Billy Maximoff ogni tanto per introdurre alcune delle scene parli direttamente alla macchina da presa e così via.


Il personaggio introdotto sul finale della scorsa puntata, lasciando scioccati non solo gli spettatori ma anche gli stessi personaggi all’interno della sitcom, sarà uno degli elementi chiave di questa puntata e di molte teorie legate a WandaVision, in quanto pienamente consapevole anche lui di essere in un luogo anormale. Visione, ancora scosso dalle rivelazioni che ha vissuto giusto un giorno prima, con una scusa si allontana da Wanda e dai bambini per andare a cercare altre risposte tra le strade di Westview. Seguendo le vicende dell’androide, i toni si faranno molto più cupi e inquietanti, e proprio nella sua ronda arriverà a una grossa rivelazione che lo invoglierà definitivamente a provare a uscire dall’Esagono e scoprire cosa si cela al suo esterno. Nel frattempo, proprio al di fuori dell’anomalia, il trio di agenti composto da Darcy Lewis, Jimmy Woo e Monica Rambeau si confronta direttamente con il direttore dello S.W.O.R.D. su ciò che ha fatto infuriare Wanda nell’episodio precedente. Di buona lena, Hayward quindi decide di allontanarli da questa operazione… cosa che invece spingerà il trio a infiltrarsi con la forza in uno degli accampamenti principali dell’agenzia, dove scopriranno un grande segreto collegato proprio a Visione e al suo corpo. Che si tratti tutto di un piano per poter far resuscitare il povero androide distrutto da Thanos?

 

wandavision

La goccia che fa traboccare il vaso

Questa puntata segna un enorme punto di svolta per quanto concerne i poteri di Wanda, che spinta da un lato dalla troppa consapevolezza del nuovo personaggio introdotto nella serie a lei molto stretto, e da ciò che ha intenzione di fare Visione ai confini di Westview, porterà la strega sokoviana a spingersi davvero oltre per poter salvare il suo amato, portando l’anomalia a dei livelli che mai prima d’ora aveva raggiunto, usando lo stesso Esagono anche per attaccare coloro che da fuori stanno cercando in tutti i modi di fermarla (chi con le buone, e chi con le cattive).

In questo episodio di WandaVision, più che negli altri, possiamo notare il vero e proprio giro di boa che ormai la serie ha intrapreso, preparandoci per un finale di serie davvero maestoso e che farà da apripista a ciò che ci attenderà in questa 4a Fase del Marvel Cinematic Universe, che dovrà rialzarsi dopo l’enorme successo della “Saga dell’Infinito” conclusosi con Avengers: Endgame. Ormai tutti noi siamo con l’acquolina in bocca per scoprire cosa si nasconde dietro questa strana anomalia che Wanda può controllare, ma che non ha generato, nel mentre ci chiediamo se le azioni di Visione – che gli hanno finalmente permesso di avere un effettivo contatto con l’esterno – gli permetteranno di riottenere i suoi ricordi e avere una definitiva presa di coscienza su ciò che è stato e ciò che potrebbe essere se finisse nelle mani sbagliate.

Game Legends Stories

Recensione
  • WandaVision - Episodio 6
    8.4Voto Finale

    La serie ormai sta raggiungendo il suo grandioso finale, e questo sesto episodio di WandaVision è come se stesse preparando tutte le carte che verranno poi giocate nelle prossime tre puntate. Ormai tutti i misteri stanno per essere svelati e ogni qualsivoglia tipo di dubbio rimasto negli spettatori sta finalmente per essere dissolto. La qualità generale di questo prodotto non fa che sorprendere ogni settimana, sia per le interpretazioni che per le scenografie, che rendono il tutto più misterioso e al contempo squisitamente inquietante. Dove ci porterà questo lungo viaggio iniziato ormai più di un mese fa?

    ISCRIVITI ALLA NOSTRA

    Login
    Loading...
    Sign Up

    New membership are not allowed.

    Loading...